Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo/Tomo III

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.
[p. Frontespizio modifica]


RACCOLTA UNIVERSALE

DELLE OPERE

DI

GIORGIO BAFFO

VENETO

T. III


Cosmopoli 1789


Indice
  1. Vorrave, cari amici benedeti 75%.svg
  2. Semo in ancuò a 'na dura condizion 75%.svg
  3. Vedo un zorno alla finestra 75%.svg
  4. A ben pensar da Omeni sul serio 75%.svg
  5. Hà da viver le belle, e le brutte 75%.svg
  6. L'Omo se stima assae generalmente 75%.svg
  7. Gran bestia, che xe l'Omo! lù defforma 75%.svg
  8. Cosa me fà peccà la spezie umana 75%.svg
  9. Podemo ben ruzar quanto volemo 75%.svg
  10. Quando lezo quel passo de Scrittura 75%.svg
  11. Baffo ti, che ti è un Omo de gran testa 75%.svg
  12. Me domandè cosa doveva far 75%.svg
  13. Dai pulpiti se sente una gran ose 75%.svg
  14. Voleu, che 'l Cazzo 75%.svg
  15. Quando sento sti gran Predicatori 75%.svg
  16. Senza, che mi me porta alla lezion 75%.svg
  17. Ogni cosa me par sia ben intesa 75%.svg
  18. Ghe xe una leze disè, che no se fotta? 75%.svg
  19. Vago filosofando, come mai 75%.svg
  20. Mi no sò per qual causa, ch'a spuar 75%.svg
  21. Zoroastro all'Inferno un dì xe andà 75%.svg
  22. Per quell'istessa causa, per la qual 75%.svg
  23. Xe falso quel principio, che la Dona 75%.svg
  24. Fava do Amanti una grisonerìa 75%.svg
  25. L'altro dì caminando per l'ingresso 75%.svg
  26. Una bellezza mi vorrìa lodar 75%.svg
  27. Tette fatte de latte, e de zonchiada 75%.svg
  28. Nel boschetto della Diletta mìa 75%.svg
  29. Senti, Nina, sta notte m'hò insognà 75%.svg
  30. Son tanto innamorà d'una ragazza 75%.svg
  31. Son tutto de fuogo 75%.svg
  32. La xe ben una leze buzarona 75%.svg
  33. Vorrave, mia bellissima parona 75%.svg
  34. Frà tante, che cognosso, una me resta 75%.svg
  35. Come, che và incontro un picolo puttello 75%.svg
  36. De tante Donne, che xe in sta Cittae 75%.svg
  37. Donca l'oggetto del mio amor più bello 75%.svg
  38. Dopo, che per culìa mi ho tanto fato 75%.svg
  39. Donca la mia Morosa xe novizza! 75%.svg
  40. Cosa, che pagherave d'esser mì 75%.svg
  41. Cosa hoggio mai da far più quà a sto Mondo 75%.svg
  42. No patisse cussì chi gà la gotta 75%.svg
  43. Vardeme pur in ciera co destrutto 75%.svg
  44. Chi vuol far del so nemigo 75%.svg
  45. Una Donna no ghè, che più me piasa 75%.svg
  46. Son stà veder un zorno un bel Convento 75%.svg
  47. Da un rustico Paese 75%.svg
  48. In Cielo Marte, e Amor s'hà messo al ponto 75%.svg
  49. No se puol dir, che 'l Re Prussian no sìa 75%.svg
  50. Hò tanto pregà Amor, che 'l me soleva 75%.svg
  51. In alto son andà tanto svolando 75%.svg
  52. Sto aver d'andar in letto, co xe sera 75%.svg
  53. Se al Mondo no ghe fusse più la Mona 75%.svg
  54. Sol tormento le xe, solo dolore 75%.svg
  55. S'alza da per se stessa la gonnella 75%.svg
  56. L'impareggiabil Potta in odio avesse 75%.svg
  57. Se nò che della Potta 'l gran podere 75%.svg
  58. Ch'a so piaser gavea mille, e più Mone 75%.svg
  59. Più, ch'in Potta Real in Concubina 75%.svg
  60. Ravviva in un momento le persone 75%.svg
  61. Tutto me fà da pianzer a sto Mondo 75%.svg
  62. Sentì mo, che bell'arte, e che dottrina 75%.svg
  63. De Platon la dottrina giera questa 75%.svg
  64. Son tanto stracco, e sazio della Dona 75%.svg
  65. Sto no pensar ad altro, che a chiavar 75%.svg
  66. L'anno niovo, bisogna confessarse 75%.svg
  67. Padre, m'hà tirà 'l Cazzo, e l'hò menà 75%.svg
  68. Sò, che chi hà fatto mi senza de mì 75%.svg
  69. Delle volte me passa per la mente 75%.svg
  70. Cartesio quel filosofo eccellente 75%.svg
  71. D'esser solo a sto Mondo mi gò in testa 75%.svg
  72. Chi dise accidental combinazion 75%.svg
  73. Come chi stà per veder qualche festa 75%.svg
  74. Amici da quà avanti 75%.svg
  75. V'andè lodando d'aver Morose 75%.svg
  76. Hà pagà el so tributo alla Natura 75%.svg
  77. Se fusse vero quel, che dise tanti 75%.svg
  78. Anca st'anno della Sensa 75%.svg
  79. Putte, zà, che sè bone 75%.svg
  80. Una putta hò tentà con arte, e bezzi 75%.svg
  81. Dirghe al mio Cazzo 75%.svg
  82. Chi dopo aver basà 75%.svg
  83. Chi sente le parole 75%.svg
  84. Cosa xe mai sta buzara, che sento 75%.svg
  85. M'hà parso ben de far al mio servizio 75%.svg
  86. Quel bardassa d'amor m'hà cogionà 75%.svg
  87. Credeva, Amor, che avessimo fenìo 75%.svg
  88. Al Tribunal d'Amor hò fatto un zorno 75%.svg
  89. Credeu, amici, che con tutto'l Spazzo 75%.svg
  90. Ancora, amici, la gran lite pende 75%.svg
  91. Se lagna, e se scontorze un certo tal 75%.svg
  92. Quel vostro pedantismo assae me stracca 75%.svg
  93. Un dì, ch'in trono Amor giera sentà 75%.svg
  94. Amor dopo, che tanto t'hò servìo 75%.svg
  95. Sier Cupido avè fatto un bel giudizio 75%.svg
  96. Venere, a vù riccorro, a vù, che sè 75%.svg
  97. Oh Sommo Giove, che 'l celeste coro 75%.svg
  98. Se Amor xe fìo d'un Dìo 75%.svg
  99. Ancuò st'uso de Franza xe sortìo 75%.svg
  100. Dopo, che tanti gà letto 75%.svg
  101. Se spiana i Monti 75%.svg
  102. Querini, della to sorte tirana 75%.svg
  103. Quel grand'Omo, quel spirito elevato 75%.svg
  104. Indosso ti te porti el to tesoro 75%.svg
  105. Chi dise, che xe scritto per dies'ani 75%.svg
  106. Come, se dopo una gran longa piova 75%.svg
  107. Co mi penso a quel povero Marcello 75%.svg
  108. Mo xela longa sta cogionerìa! 75%.svg
  109. Adesso, che vù sè in quel Tribunal 75%.svg
  110. Considerè col vostro alto giudizio 75%.svg
  111. Estinguendo se và tanti ricconi 75%.svg
  112. Voleu fiorissa l'arti, e le fatture 75%.svg
  113. Savio è in Colleggio Paulo Contarini! 75%.svg
  114. Avendo i Tripolini rotto el pato 75%.svg
  115. Quanti stolidi mai, ch'i s'hà ridotto 75%.svg
  116. Oh Dìo, xe morto l'Emo! Oh Dìo, che testa 75%.svg
  117. Dell'Areopago i Giudici prudenti 75%.svg
  118. Per ordinario 75%.svg
  119. Vìa, caveve dalle Dame 75%.svg
  120. Co semo gonzi 75%.svg
  121. Tre volte sole 75%.svg
  122. Sarielo un caso 75%.svg
  123. Che Diavolo de moda xe mai questa 75%.svg
  124. Che moda buzarada, che xe quella 75%.svg
  125. De negro và vestìe le nostre Dame 75%.svg
  126. Se pensa a riformar solo 'l privato 75%.svg
  127. Una volta se dise no le andava 75%.svg
  128. Perchè tanto se critica, e se crìa 75%.svg
  129. Certe finezze 75%.svg
  130. Cos'hà da far ste nostre Donne adesso 75%.svg
  131. Dov'è quella Città cussì brillante 75%.svg
  132. Oh Dìo! Quella Città cussì famosa 75%.svg
  133. I se lagna, perchè ste nostre Done 75%.svg
  134. Se fusse vivi i vecchj, e ch'i vedesse 75%.svg
  135. E chi questo agitò spergiuro letto? 75%.svg
  136. Chi hà strapazzà sto letto, e chi la testa 75%.svg
  137. Chi è stà colù, che hà strapazzà quel letto? 75%.svg
  138. Far della bocca un sacco 75%.svg
  139. Nù, amigo, semo do, che componemo 75%.svg
  140. Amigo, voi contarve in t'un Sonetto 75%.svg
  141. Credendo fussi morto all'improviso 75%.svg
  142. Amigo caro, no se cogionemo 75%.svg
  143. Amigo, del mio mal xe causa l'ira 75%.svg
  144. Vedarè 'l mio ritratto, o gran Frugoni 75%.svg
  145. D'Eurisbe col favor vù sì, ch'in cima 75%.svg
  146. Gnessun puol concepir quant'allegrìa 75%.svg
  147. Dove missier Cupido avè trovà 75%.svg
  148. Giera là in quiete, e più no ghe pensava 75%.svg
  149. Quanto più m'avvisino alla vecchiezza 75%.svg
  150. Torna, amigo, el Diluvio universal 75%.svg
  151. In un paese 75%.svg
  152. Zonti del fiume Lete in sulla sponda 75%.svg
  153. Compare el mio Cotal me l'hà ficada 75%.svg
  154. Vìa, fenìla, sier Cazzo: abbiè giudizio 75%.svg
  155. Hò fatto col mio Cazzo 'na scrittura 75%.svg
  156. Con tutto quel poder, e quel schiamazzo 75%.svg
  157. Mio Perini, se vedè 75%.svg
  158. Quel Baffo, che stà in campo a San Maurizio 75%.svg
  159. Erostrato per farse nominar 75%.svg
  160. Mi no son un cogion, sior Baffo caro 75%.svg
  161. Quando, che quella tisica indiscreta 75%.svg
  162. Se no me fussi amigo, sior frascon 75%.svg
  163. Come quel, che all'Inferno è condannà 75%.svg
  164. Oh! Estu ti quel bravo visdecazzo 75%.svg
  165. Saverè, che m'è stà scritto 75%.svg
  166. Zorno, e notte la testa me zavaria 75%.svg
  167. Saveu, amigo, perchè son in Occa 75%.svg
  168. La Concorrenza, amici, xe fenìa 75%.svg
  169. Amici, la regata xe fenìa 75%.svg
  170. Baffo, savè, che quando se gà mal 75%.svg
  171. Baffo, ghe xe in Venezia sì, o nò 75%.svg
  172. Un arrecordo voggio darve, amici 75%.svg
  173. Socrate in tempo, ch'i ghe desligava 75%.svg
  174. Che i Atomi abbia fatto el Mondo a caso 75%.svg
  175. D'opinion mi sarave francamente 75%.svg
  176. Co penso al Pittagorico argomento 75%.svg
  177. El morir no me dà pena 75%.svg
  178. Cosa sia l'Omo, e cosa 'l fazza quà 75%.svg
  179. Mi no vorrìa aver fatto quel, ch'hò fato 75%.svg
  180. Cosa serve avvenenza, e cosa 'l brìo 75%.svg
  181. Son stà col far sonetti allegramente 75%.svg



Indice alfabetico