Chi dise, che xe scritto per dies'ani

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.
[p. 185 modifica]
SULLO STESSO ARGOMENTO.


SONETTO


Chi dise, che xe scritto per dies'ani,
    Chi per do, chi per cinque, e chi per mesi,
    Possibile, che tutti sia scortesi,
    4Nè ghe sìa chi me cava de sti affani!

Ghè chi dise; in sta Banca i xe più umani,
    I lo solleverà da tanti pesi,
    I Correttori i xe tuti cortesi,
    8I vorrà risarcirlo dai so dani.

Altri dise; credelo, me dà 'l cuor,
    Che 'l Tribunal lo chiamerà de quà;
    11E chi; intrometerà un Avogador.

Tuti in summa, che presto 'l vegnirà,
    E che 'l sarà rimesso nel so onor,
    14Ma infrattanto 'l mio ben a morte và.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Chi_dise,_che_xe_scritto_per_dies%27ani&oldid=45637"