Il Minuetto

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.
Il Minuetto
Bozzetto comico in un atto
Citassion de sto testo
1890
←  Rime veneziane Edission e fonte ▼
[p. 197 modifica]
IL MINUETTO
[p. 198 modifica] [p. 199 modifica]


Alla signora
Baronessa Todros-Vivanti.


La Zentildona Nina e il Cavalier Tita, due allegri tipi di quel Settecento veneziano, che fu sì gaio pur fra le dolorose vicende politiche, chieggono ― carissima baronessa ― l'ospitalità del suo lieto salotto. Il vecchio galante cavaliere Le dirà parlando della sua Nina

Che quando che i se trova ghe piase esser in do.

Ma se tale fu il lor desiderio per lunghi anni, oramai sono marito e moglie, e desiderano trovarsi in tre e quattro e cinque, chè a star soli si annoiano come tutti gl'innamorati... dopo il matrimonio. Li accolga ― cortese baronessa ― con l'usata bontà e voglia un po' di bene

al suo devotissimo
Sarfatti.


[p. 201 modifica]

IL MINUETTO

BOZZETTO COMICO IN UN ATTO



EPOCA SETTECENTO



PERSONAGGI:

S.E. la Zentildona Nina.

S.E. el Cavalier Tita.

Anzoleta, cameriera.


INDICE
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Il_Minuetto&oldid=55505"