Sora 'na putina che va a la zerca

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.
Sora 'na putina che va a la zerca
XIX secolo
Edission e fonte ▼
[p. 47 modifica]
Il dialetto e la lingua - Antologia vernacola (page 47 crop).jpg
Sora ’na putina che va a la zerca


L’è bela assè sta pôra bagarina,
     E tanto de sestin, che no se dà; 1
     La g'à set'ani inzirca; a la matina
     La va a scola, e, a la sera, ecola quà
A zercar la limosina. ― Poarina!
     Quando ghe penso, la me fa pecà; 2
     L’intra in t’un mondo birichin. ― Salvéla
     Dai falcheti, Signor, sta tortorela 3.

Francesco Cipolla 4

[p. 48 modifica]



Note
  1. [p. 48]Più comune: che non si sa.
  2. [p. 48]Mi fa pena.
  3. [p. 48]E' lo stesso poeta che scrivendo una delle sue migliori poesie «Le pàssare sul figàr» vuol confortarsi che qualche cosa al mondo c'è pur di bene:

                   Tuto se cambia in festa! A dir el vero
                        Mi me ingarbuio se ghe penso su.
                        Ste bagarine, che no conta un zero,
                        Com'èlo che le g'à tanta virtù,
                        Che le me mete un sentimento in cor
                        De lode e gratitudine al Signor?

    Questa chiusa (dice il Biadego) ci spiega la vita modesta di studio e di fede del Cipolla, il quale visse lontano da tutti i rumori, da tutti gli onori del mondo tantochè rimase ignorato dai più.

  4. Del conte F. Cipolla è già detto a p. 10; per maggiori notizie veggasi la mia pubblicazione in occasioni del centenario dantesco: « Il conte Francesco Cipolla ed i suoi studi su Dante e la Divina Commedia » (Off. Grafiche, Mondadori), come anche la nota commemorativa letta da Giuseppe Biadego alla nostra Accademia, 16 novembre 1914. Qui si riporta il ritratto quando era nel fiore degli anni e della feconda attività letteraria.
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Sora_%27na_putina_che_va_a_la_zerca&oldid=69383"