Pagina:Collezione delle migliori opere scritte in dialetto veneziano 12.djvu/135

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


Vol. IX Scherzi poetici di Carlo Goldoni.
Canzonetta di Cornelia Barbaro Gritti, e Risposta.
Vol. X Poesie satiriche di Angelo Maria Labia.
Vol. XI Poesie diverse dell'ab. Angelo Maria Barbaro.
Madrigali di Marc'Antonio Zorzi.
Capitolo dell'Ipocrisia del p. Cacia.
Il Ciarlatano, Novella di Pirro Teozzi.
Il Bouquet, Canzonetta di Niccolò Priuli.
Vol. XII La Momoleta, Capriccio d'incerto Autore.
Sonetti di Tati Remita (Tita Merati).
Poesie di Gio. Pozzobon, detto Schieson.
Sonetti di Giambattista Bada.
Sonetto di P. A. Novelli.
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Collezione_delle_migliori_opere_scritte_in_dialetto_veneziano_12.djvu/135&oldid=68530"