Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 4.djvu/270

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Delle cose del Mondo cussì belle,
    Perchèerrata corrige originale luse la Luna, e anca le Stelle,
                        78L'anema el xe de quelle,

E della massa intiera de sto Mondo,
    Se delle cose 'l penetra nel fondo
                        81Col so calor profondo;

Tanto, che quando 'l và tutt'è destrutto,
    E quando 'l torna, se reniova tutto.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_4.djvu/270&oldid=64844"