Pagina:Serie degli scritti impressi in dialetto veneziano.djvu/71

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
100 percent.svg
Sta pagina la xe stà trascrita e rileta.



—— La Pozione, Commedia. Vinegia, per Stefano degli Alessi, 1552. In 8.vo.

V'hanno ristampe di Venezia, Domenico Farri, 1560, in 8; di Venezia, 1561, in 8; e colle Opere diverse del Calmo, Trevigi, 1600, in 8. N'è curioso il Prologo scritto colle storpiature del parlare de' Greci che frequentavano Venezia; ed è poi in quattro Atti, ognuno de' quali formato da una sola Scena.

—— Fiorina, Commedia. Venezia, per Stefano degli Alessi, 1552. In 8.vo.

Si conoscono ristampe di questa Commedia, ch'è in tre soli Atti in prosa, fatte in Venezia, 1553, in 8.; in Venezia, 1557, in 8; in Venezia, 1561, in 8.; in Venezia, 1565, in 8, e colle Opere diverse del Calmo in Trevigi, 1600, in 8.

—— La Rodiana. Commedia. Venezia, per Stefano degli Alessi, 1553. In 8.vo.

Si attribuì questa Commedia ad Angelo Beolco detto Ruzante, e si stampò parecchie volte ora sotto il nome del Calmo, ora sotto quello di Ruzante. V'hanno edizioni

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Serie_degli_scritti_impressi_in_dialetto_veneziano.djvu/71&oldid=65273"