Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 4.djvu/88

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


NO TROVA REMEDIO PER FAR TIRAR EL CAZZO.


SONETTO


L'Accademia de Franza hà pur trovà
    De remediar a tanti gran malani,
    Che suol succeder coll'andar dei ani
    4Alla nostra infelice umanità;

Ma per el Cazzo, che no stà tirà,
    Siben, che questo xe dei più gran dani,
    Che possa aver i Prencipi Cristiani,
    8Gnessun remedio mai se gà trovà.

Me diseva un amigo, gran panduro,
    Ch'anca lù sù sto ponto assae delira,
    11Che col vin de Fiorenza el ghe stà duro.

Quando hò sentìo cussì, quasi una lira
    Ghe n'hò bevù in quel dì, ma v'assicuro,
    14Che, s'anca bevo 'l Duca, nol me tira.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_4.djvu/88&oldid=60988"