Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 4.djvu/77

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


DÀ DEI AVVERTIMENTI PRIMA DE MORIR.


SONETTO


Avanti de morir mi voggio dar
    Un'occhiada alle cose de sto Mondo
    Per veder, se ghè gnente de giocondo,
    4Che me fazza a mi voggia de restar;

I onori nò, ch'assae i suol pesar,
    E i amici, quei, che gà saver profondo;
    Perchè la morte i robba, me confondo,
    8E coi cogioni mi no posso star.

Nò el ziogo, nò 'l magnar, nò l'orazion;
    Ghe sarave quel bel divertimento
    11D'andar in Mona, ma no son più bon;

Donca, co l'è cussì, moro contento,
    Ma prima voi per mia soddisfazion
    Lassar a tutti qualche avvertimento;
                        15Sentì 'l mio sentimento,

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_4.djvu/77&oldid=60981"