Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 3.djvu/7

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


LA FINTA SANTITÀ GIOVA AL FOTTER.


CANZONE


Vedo un zorno alla finestra
    Una Putta parigina,
    La saludo sù alla presta,
    4E me volta ella la schina.

Sto so far cussì sprezzante
    Acquistar me fà concetto;
    Voi saver chi xe l'amante
    8De sto viso benedetto.

Lo domando a 'na visina,
    Che ben presto me risponde;
    Esser questa 'na chiettina,
    12Che dai Omeni se sconde.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_3.djvu/7&oldid=60814"