Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 2.djvu/238

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


NELL'ELEZIONE DELL'AMBASCIADOR GIUSTINIAN.


SONETTO


Nò per veder el Popolo Roman,
    Nò per veder el Papa, e i Gardenali,
    Nò per veder i so Cerimoniali,
    4Nò per veder San Piero in Vatican,

Nò per veder la gran Mole d'Adrian,
    Nò per veder i Archi trionfali,
    Nò per veder le Chiese, e i Ospedali,
    8Nò per el Culiseo de Vespasian.

Nò per veder le Torre Diocleziane,
    Nò per veder la principal Tribuna,
    11Nò per veder le Gulie, e le Fontane,

Nò per veder le Statue ad una, ad una,
    Ma per veder el Cul delle Romane
    14Del Giustinian invidio la fortuna.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_2.djvu/238&oldid=60529"