Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 1.djvu/97

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Che se mai pò no l'avesse
    Certo spirito, nè brìo,
    Come certe Donne lesse
    80No la voggio nò per Dìo;

No voi gnanca chiaccolone;
    E no voggio Dottoresse,
    Perchè queste le xe Donne,
    84Che portar vuol le braghesse.

Ho imparà, che giera in cuna,
    Che l'onor pò al dì d'ancuo
    El xe un colpo de fortuna,
    88Che xe poco cognossuo.

Lasso a vù donca la cura
    De cercar esattamente,
    Se per razza, o per natura
    92La sia savia veramente.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_1.djvu/97&oldid=64522"