Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 1.djvu/42

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


MEZZO PER SCOVRIR LA SINCERITÀ


MADRIGALE


Se dispor podesse el Mondo
    Un sol zorno a modo mio,
    Un spettacolo giocondo
    Vorrìa in terra preparar.

5Levarìa dal corpo uman,
    Dove l'Anema è rinchiusa,
    Quelle parti, che no s'usa,
    E con quelle, che restasse,
    Vedaressimo
    10Da tutti
    Senza equivoci il sincero
    So carattere mostrar.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_1.djvu/42&oldid=60401"