Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 1.djvu/163

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Sù via donca, o mio diletto,
    Del to Cazzo benedetto
    Dame el sugo prediletto,
    Che più assae del moscatello
    15Stimo el sugo del to Osello.
    Che vaga al Diavolo
    Quei, che no fotte,
    Che i possa deventar tante marmotte.
    All'incontro sia lodà
    20Celebrà
    Incoronà
    Chi è stà 'l primo, che hà chiavà.

Allora el bell'Adon alla so Diva
    Gà messo drento tutta la so piva;
    25Nell'atto, che i fotteva,

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_1.djvu/163&oldid=64407"