Pagina:Pronostici e versi di Camillo Nalin 1.djvu/7

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


Nave che in mar pericola,
     Monti che casca roti,
     Vulcani che ve ispirita,
     48Incendi e teramoti,
Veture che precipita,
     Vapori che se brusa,
     Antiani che va in fregole,
     52Pignate che se sbusa,
Amanti che se rosega,
     Carampie in sentimento,
     Novizzi che se morsega,
     56Neroni in svanimento,
Onesti che ve smafara,
     Ladri che ve socore,
     Tosi che no pol moverse,
     60Decrepiti che core,
Arditi che se spasema,
     Austeri che ve tenta,
     Pietosi che perseguita,
     64Spaurosi che cimenta,
Avari che dilapida,
     Sinceri che ve ingana,
     Amici che ve trucida,
     68Parenti che ve scana,
Marii che ga le cotole,
     Muger co le braghesse,
     Massere che ga el camito,
     72Parone compromesse,

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Pronostici_e_versi_di_Camillo_Nalin_1.djvu/7&oldid=57219"