Pagina:Collezione delle migliori opere scritte in dialetto veneziano 4.djvu/64

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


LII


La lana d'oro de quel bel Molton
     Che un dì à podesto meter al gran posto
     Tanti prencipi grechi co Giason
     4De navegar i primi l'Elesponto;

La piova d'oro che à coverto e sconto
     Giove nel tiorse la sodisfazion
     Co Danae, nonostante 'l gran afronto
     8D'averghela serà in t'una preson;

L'acqua d'oro del Gange, i pomi d'oro,
     E de Cidipe e Atalanta, e quei
     11Custodi del Dragon come un tesoro;

Tuto questo xe apena una figura
     Del color raro dei to bei Cavei,
     14Un idea scarsa e flossa, un ombra pura.