Per la moda

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.
Per la moda
1910
Edission e fonte ▼
[p. 152 modifica]
PER LA MODA.


A noi done ne piasi, confessemo,
Andar sempre ala moda e figurar.
Per questo qualche volta se adatemo
De farse anca un pocheto criticar.

Adesso po savè quel che ne speta?
Bisogna che imparemo a caminar.
La còtola1 i vol farne tanto streta
Che ghe volarà studio a no cascar.

Un signor che protegi el nostro sesso
Ga dito: Gnanca furbe no parè;
Gavè le man ligade... e ancora adesso
Pensè de farve ben ligar i piè!


Poesia scritta nel 1910 quando minacciava la moda dell'entrave



Note
  1. còtola, gonnella.