Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 2.djvu/68

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


SENTENZA CONTRO L'INFEDELTÀ CONGIUGALE.


SONETTO


Amor, questa è una Donna, che al Marìo
    Gà fatto i corni senza aver pensier
    D' aver el letto marital tradìo
    4Contro ogni leze, e contro ogni dover;

Amor, questo è un Marìo, ch'a so Mugier
    Gà ridotto la fede a mal partìo,
    Perchè ogni zorno el chiava a più poder;
    8E tutte el cerca, e a tutte el ghe dà drìo;

Amor, sentendo la bestial condotta
    De sti do delinquenti in Criminal,
    11La sentenza final gà scritto in botta:

Pari la pena d'un delitto egual;
    Che alla Mugier ghe sia brusà la Potta;
    14E che al Marìo ghe sia tagià el Cotal.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_2.djvu/68&oldid=60615"