Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 1.djvu/33

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


    Colla to virtù infinita
    Ti è 'l principio d'ogni vita.
    A che servirìa le Stelle,
    E tant'altre cose belle,
    45E del Mondo le vicende
    Senza quelli, che l'intende?

Vorrìa allora dall'altar
    Sto bell'inno pò intonar.
        O Mona mia gloriosa
        50Ti è pur la bona cosa;
        Per ti Giove è vegnù in terra;
        Per ti è nata tanta guerra,
        Per ti el prode gran Sanson
        Perso i Occhj hà da cogion,
        55Ti un Achille ti hà domà,

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_1.djvu/33&oldid=64491"