Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 1.djvu/265

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Tutto xe bon, e piase,
    Ma pur se trova quello,
    Che se ferma a un piattello,
    32E i altri lassa star.

In ti, Ninetta mia,
    Tutto xe bon, perfetto,
    La Mona, el viso, el petto,
    36Quanto se puol trovar;

Ma lassa, che tel diga,
    Sora de tutto hà merito
    In tì quel bel preterito,
    40Che al Mondo no gà par.

Se un forastier arriva
    In sta Città ghe trova
    Sempre bellezza nova
    44Per tutto, dove 'l và.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_1.djvu/265&oldid=64453"