Pagina:Pronostici e versi di Camillo Nalin 3.djvu/227

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


El ze belo
Quanto ti,
Ma stà pur col to cuor quieto,
Nol te porta via el paneto,
45Sta pur quieto perchè lu
Cressarà sora la tera
Un modelo de virtù,
Imitando in sta maniera
I bei numeri che ga
50La so mama e 'l so papà,
Quando tuto a rincontrano
Al to posto necessario
Sarà sempre, te protesto,
Sin che 'l mondo cussì dura,
55Tuto altro che l'onesto,
Che 'l faria trista figura.