Pagina:Collezione delle migliori opere scritte in dialetto veneziano 1.djvu/17

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


     No se' tali po' in camisa,
     20Ve inganè, ma no stè mal.
Co gh'è un giozzo de riflesso;
     Schiao patroni sior piacer;
     Trovè el vero tropo spesso
     24Che no è molto lusinghier.
Minchionarse, minchionarse;
     Cari amici, se se pol;
     Za se ariva a sminchionarse;
     28E xe alora che ne dol.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Collezione_delle_migliori_opere_scritte_in_dialetto_veneziano_1.djvu/17&oldid=59775"