Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 3.djvu/88

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Darghe 'l lenguin in bocca,
    Una man sotto la schena,
    E far, che ben la mena
            352El so Culetto,

Se tien el Culo stretto
    Co tutte do le man,
    Cussì bel bel, pian pian
            356Se và ziogando;

E pò de quando in quando
    Se supega 'l lavretto,
    E se ghe dà un basetto
            360In sulla bocca:

Sporzime quà la cocca,
    Se dise dal contento,
    Damelo tutto drento,
            364Ella risponde.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_3.djvu/88&oldid=64760"