Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 3.djvu/79

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Questo xe un dente de Vecchia,
    Ch'aveva sulle Chiappe
    Cento, e cinquanta rappe
            208Per apponto.

Questo quà xe quell'onto,
    Che Madama Latona
    Se onzeva la Mona,
            212E 'l bus del Culo.

Questa è la Coa d'un Mulo,
    Ch'usa le Donne Tosche
    Per pararse le Mosche
            216Dalla Pota.

Della Regina Iliota
    Questo xe 'l Cagnoletto,
    Che ghe liccava in letto
            220La Felippa.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_3.djvu/79&oldid=64750"