Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 3.djvu/148

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


SULLO STESSO ARGOMENTO.


MADRIGALE


Chi dopo aver basà
    Senz'altro andar avanti,
    Cogion è restà là,
    El merita de perder
    5I basi, che l'hà bù.

Chi è zonto al primo baso
    Hà visto nato el caso,
    E, se no l'è successo,
    Nol se lamenti adesso,
    10Che 'l ghe n'hà colpa lù.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_3.djvu/148&oldid=60668"