Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 1.djvu/70

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Quattro, cinque, o sìe caffè
    Per quei altri, che xe in Casa;
    E ben pien un cabarè
    48De pandoli, acciò che i tasa.

Quando a questo avè supplìo,
    Che xe cosa necessaria
    Tutte vezzo, e tutte brìo
    52Le ve invida a muar aria,

E un pochetto spassizzando,
    Un tantin correndo a forte,
    Le ve mena ziogolando
    56In un liogo in cao la Corte.

Xe sto liogo un casinetto
    Solitario ma spazioso,
    Che 'l par fatto a solo oggetto
    60D'un diporto lussurioso.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_1.djvu/70&oldid=64505"