Pagina:Novelle in dialetto veneziano.djvu/3

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


Non già un troppo caldo desiderio di fama fu d'incentivo alla inesperta mia Musa per comparire innanzi al Pubblico, ma bensì la mosse al cimento il dolce impulso dell'amicizia colla forza delle seducenti sue persuasioni.

Inesperta dunque, com'ella si è, non à potuto raccogliere per le ridenti vie del Parnaso uno scelto mazzo di fiori.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Novelle_in_dialetto_veneziano.djvu/3&oldid=63531"