Pagina:Collezione delle migliori opere scritte in dialetto veneziano 1.djvu/77

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


     Gnente no so ispirarte....
     48E pur, mio caro ben,
Pur te amerò costante....
     Ma qual incanto novo?
     In mi più no me trovo...
     52Ti è un paradiso, sì...
Co' apassionae ste voci!
     Da che armonia interote!
     Dopo una de ste note
     56Che se vergogni el dì.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Collezione_delle_migliori_opere_scritte_in_dialetto_veneziano_1.djvu/77&oldid=66419"