Le morbinose/L'autore a chi legge

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.
L'AUTORE A CHI LEGGE
1758
Edission e fonte ▼ PERSONAGGI  →

L'AUTORE A CHI LEGGE

Le Morbinose è una certa espressione del nostro Paese, che comunemente non può essere intesa. Morbino da noi significa allegria, giocondità sollazzevole. Questa Commedia fu da me tradotta in Toscano, in prosa, e la feci in Roma rappresentare, e fu da me intitolata in tale occasione: Le Donne di buon umore. In essa vi si vede un certo spirito di allegria civile ed onesta, che diverte moltissimo, e non offende. In Venezia fu nella sua originale comparsa moltissimo compatita. A Roma non ebbe la stessa sorte non so se per difetto di traduzione, o per il diverso genio delle nazioni, o per quella fatalità, che ha precipitato colà anche la mia Vedova Spiritosa. Darò nella mia nuova edizione la Commedia tradotta in prosa Toscana. Si potrà vedere il confronto, e il Pubblico potrà esser giudice di una simile differenza.

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Le_morbinose/L%27autore_a_chi_legge&oldid=42375"