Pagina:Raccolta universale delle opere di Giorgio Baffo 4.djvu/5

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
100 percent.svg
Sta pagina la xe stà trascrita e rileta.


SCUOLA PER LI IPOCRITI.


CANZONE


No voi scriver più sonetti,
    Nè canzon, nè madrigali,
    Ma voi scriver in quartetti,
    4E trattar cose morali.

No voi più quella maniera
    De componer cussì schietto,
    Voi tior suso altra carriera,
    8Che me fazza più concetto;

Se me vien la fantasìa
    De dir su quattro strambotti,
    Sotto qualche allegorìa
    12Li voi dir per i Bigotti;

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Raccolta_universale_delle_opere_di_Giorgio_Baffo_4.djvu/5&oldid=60961"