Pagina:Collezione delle migliori opere scritte in dialetto veneziano 8.djvu/5

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


L'AUTORE


ALLA MUSA


Va pur là, de lode ingorda
     Cerca un logo in sta Racolta,
     No badarme, fa la sorda,
     4Tiente al pezo, e cori in volta.
Fra i do nomi da cartèlo
     Toni e Checo1 fa pur lega,
     Missia pur senza cervelo
     8Qualche scarto de botega;
El to rame no val bezzi
     Contro l'oro de zechin
     Che impastà de cocolezzi
     12Spende ancora el Vulcanin;

  1. Antonio Lamberti e Francesco Gritti.
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Pagina:Collezione_delle_migliori_opere_scritte_in_dialetto_veneziano_8.djvu/5&oldid=58743"