Pagina:Collezione delle migliori opere scritte in dialetto veneziano 4.djvu/61

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.


XLIX


No per veder fra 'l strepito marzial
     De canòni e de bombe a la Marina
     El Trionfo magnifico naval,
     4Che ancuo ti fa, bela del mar Regina;

No per veder la toa Regia Ducal,
     Che ancuo dà idea de la maestà Latina;
     O 'l potente richissimo Arsenal
     8De la to libertà guardia divina;

Ma per veder in pompa anca Nineta
     Andar drio scorsizando al Bucintoro
     11Bela e superba in qualche gondoleta;

E farme parer tuto una facezia
     A fronte dei so rari Cavei d'oro,
     14Per questo esser voràve ancuo a Venezia.