Giornale dell'assedio di Costantinopoli 1453/33

Da Wikisource
Jump to navigation Jump to search

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
75%.svg
Qualità del testo: sto testo el xe conpleto, ma el gà ancora da vegner rileto.

[p. 40 modifica]A dì quindexe pur de questo mexe, de mazo ni da mar, ni da tera non fo fatto movesta niuna de bataia, salvo le bombarde, che mai non refinava de dar in le mure, e nui, subito rote le mure, fevemo i boni provedimenti de repari con i suo fosi dentro via come ho dito. In questo zorno i turchi si stete forte quieti in nel suo campo, e nula scaramuzò intorno le muraie che i soleva far. —

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikisource.org/w/index.php?title=Giornale_dell%27assedio_di_Costantinopoli_1453/33&oldid=41763"