Pagina:Ultima volontà de sior Tonin Bonagrazia.djvu/12

Da Wikisource
Va a: navigasion, serca
75%.svg
Sta pagina la xe stà trascrita, ma la gà ancora da vegner rileta.



Soto de la laguna,
Per farse manganar
Ela (se la volesse),
8E tuti chi ghe par,

Che sia mal fati o storti,
Lassandoghe el dirito
De farli drezzar tuti,
12Co' i fa domanda in scrito.

Scripta intercede nobis,
Dricta riducis vobis.

11.

Ai mii Nevodi lasso
In giusta proporzion,
I quatromile Campi,
4Che xe in te quel canton

Del Regno dei pensieri,
Dove che senza ostacoli
Se semena Latuga,
8E Paste vien da Napoli;

E a quelo maridà,
Esente da tempesta,
Dono de più quel'Orto
12Che go sora la testa,